PIRLO: “IL BRESCIANO STA ZITTO E LAVORA. I MEDICI, VERI EROI”

1.847

Ospite di Ambra Angiolini in una diretta per Instagram volta a raccogliere fondi per “SOStieni Brescia” l’ex fantasista di Milan, Brescia, Reggina e Inter e campione del mondo con la Nazionale, Andrea Pirlo ha parlato così del momento vissuto dalla sua terra.

I bresciani stanno zitti e lavorano, fino a quando non raggiungiamo i risultato. Quando li abbiamo raggiunti poi ci fermiamo e parliamo come vogliamo noi. Ce lo hanno insegnato i nostri nonni, i nostri genitori: lavorare per raggiungere i nostri obiettivi”.

“Abbiamo un po’ di difficoltà di chiedere ed esporci. Questa volta abbiamo fatto una cosa diversa, abbiamo chiesto aiuto. Quando lo chiediamo è l’ultima chance, prima proviamo noi stessi a risolvere i nostri problemi e raggiungere i nostri obiettivi. Lo si fa in tutto e per tutto, con le nostre forze”.

Gli eroi non siamo noi che cerchiamo di aiutare con raccolte fondi ma i veri eroi sono quelli che lavorano in prima linea: scienziati, medici, infermieri sono da ammirare per il loro coraggio. Noi sportivi che tanto abbiamo fatto per lo sport italiano ad oggi non siamo niente e nessuno“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy