SERIE B FEMMINILE: OGGI BRESCIA-PONTEDERA

187

24a giornata del campionato di Serie B per il Brescia Calcio Femminile, che domani al “Gino Corioni” di Ospitaletto ospita il Pontedera: calcio d’inizio alle ore 15, con la gara che sarà trasmessa in diretta sul canale MyCujoo del BCF. Arbitra la signora Silvia Gasperotti di Rovereto; assistenti Carlo De Luca di Merano e Alessandro Scifo di Trento.

Per le Leonesse, che vanno alla caccia di tre punti casalinghi che mancano dal 29 novembre scorso (1-0 al Cesena), anche l’imperativo di centrare la vittoria per mantenersi fuori dalla zona retrocessione; il Pontedera già retrocesso però, come già dimostrato sette giorni fa contro il Pomigliano, non lascerà nulla di intentato.

Si tratta di sette giorni decisivi per il destino delle biancoblu: dopo la gara di domani, infatti, il Brescia giocherà il recupero della 23a giornata in casa della Riozzese Como mercoledì 12 alle ore 20, per poi andare in casa del Pomigliano (già promosso in A) domenica prossima.

Fondamentale quindi valutare tutte le variabili, come sottolineato dal vice allenatore del Brescia Calcio Femminile Fabio Treccani dopo la rifinitura di ieri sera svolta a Paratico: «Siamo fermi da due settimane, quindi non è proprio il massimo dal punto di vista della continuità “emotiva”, però questa sosta forzata ci ha dato modo di lavorare bene e recuperare tutte le giocatrici che erano acciaccate. Ora inizia questo rush finale, soprattutto questi sette giorni nei quali giocheremo tre partite. Per quanto riguarda domani sarà sicuramente difficile: un risultato positivo ci può dare lo slancio giusto per chiudere al meglio la stagione. Non ci dobbiamo nascondere: tre punti domani sarebbero fondamentali per raggiungere il nostro obiettivo, la salvezza. Troviamo una squadra già retrocessa ma che non regalerà niente e farà la sua partita, quindi le ragazze dovranno essere brave ad approcciare la partita nel modo giusto ed avere più stimoli rispetto ad una squadra che non ha più obiettivi, altrimenti sarebbe un problema. Ma sono sicuro che non lo sarà: ho buone sensazioni da questi ultimi allenamenti, ho visto gli sguardi giusti e le ragazze sanno che domani sarà una partita di sacrificio, di lotta, di concentrazione e attenzione ai dettagli».

Fronte convocazioni: tutte convocate le Leonesse, tranne la lungodegente Farina che ha iniziato il percorso di riabilitazione dopo l’intervento chirurgico al ginocchio

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy