SONNY COLBRELLI: ANNO MAGICO PER IL CICLISTA BRESCIANO

84

Un nome insolito, Sonny derivante dalla passione della madre per Sonny Crockett, il poliziotto ruba cuori di “Miami Vice”, storico telefilm degli anni 90′. Nell’anno dei mondiali di calcio in Ialia nasceva a Desenzano Sonny Colbrelli. Sin da ragazzino Sonny aveva la passione per la bicicletta. Il suo percorso sulle due ruote inizia a fars strada nei dilettanti dove Sonny divide la sua passione con il lavoro di metalmeccanico. I buoni riasultati raggiunti gli spalancano le porte del professionismo. Era il 2012 quando Colbrelli prende parte alla sua prima gara da Pro. Per emergere a livello nazionale ed internazionale ci vogliono molti anni. In quel periodo Sonny affina la tecnica di corsa, migliora le doti di sprinter fino a raggiungere i grandi traguardi del 2021.

Sonny Colbrelli ha conquistato varie vittorie al Campionato Italiano, al Giro del Benelux, agli Europei di Trento e ovviamente alla sua prima Parigi-Roubaix. Detentore della maglia di Campione Europeo in linea conquistata pochi mesi fa il ciclista di Casto si è nuovamente messo in luce per la straordinaria vittoria alla Parigi-Roubaix. Nel suo palmares ci sono già 5 partecipazioni al Tour de France e al Giro d’Italia. Ciclista completo Sonny Cobrelli si sta specializzando nelle “classiche” del ciclismo. L’orgoglio bresciano e della Valsabbia vola sui pedali alla ricerca di altri grandi traguardi da raggiungere.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy