TORREGROSSA E IL FANTACALCIO: “MI SCHIERO SEMPRE…”

404

Se il Brescia ha ottenuto un punto preziosissimo contro il Cagliari, lo deve soprattutto a Ernesto Torregrossa.

Il centravanti delle rondinelle è il calciatore più in palla dei biancoblu in questo ultimo periodo, il capitano però non nasconde un piccolo “vizio”: “Mi sono schierato al fantacalcio, anche se purtroppo ho perso 5-3 perché il mio avversario aveva Immobile in campo. Incredibile, ho fatto 82 punti ed ho perso. Mi schiero sempre comunque, così mi do un po’ di carica in più, sento più responsabilità”.

Il bomber del Brescia ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di “Fantacalcio.it”, dichiarando di seguire moltissimo il fantacalcio.

Ma non è tutto, il fanta allenatore lascia alcuni indizi sulla sua formazione e su chi ha puntato in questa annata: “Mi sono acquistato, non vedevo l’ora. Non c’era molta fiducia in me, mi sono preso con il minimo di crediti”.

“Volevo prendere Immobile e Belotti, ma con il sistema a buste chiuse è difficile aggiudicarsi i calciatori, soprattutto quelli più importanti. Sono riuscito a prendere solo Belotti ed Immobile mi è sfuggito per qualche credito, non avevo sbagliato con le mie intuizioni iniziali. Poi ho acquistato me, Vlahovic e Inglese. A centrocampo le mie scommesse sono state Tonali e Castrovilli”.

Di Alfredo Novello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy