TUCANI A SIENA IN CERCA DI PUNTI

72

La Gruppo Consoli Centrale McDonald’s verso il recupero della quinta giornata: mercoledì alle 18 il match a Siena che mette in palio i tre punti necessari per la qualificazione ai quarti di Coppa Italia. Capitan Tiberti: “Ci crediamo”

Tucani in viaggio verso Siena, dove mercoledì 30 dicembre affronteranno alle 18 il recupero della quinta giornata contro la Emma Villas Aubay dell’ex Pasquale Fusco. Dopo le buone prova contro Cuneo e Cantù, i tre punti in palio al PalaEstra non sono impossibili: ci crede Simone Tiberti, che chiede ai suoi una prova coraggiosa per chiudere l’anno con un bilancio ancor più positivo e in linea con l’andamento della scorsa stagione, benché le difficoltà legate a questo campionato siano un’attenuante di cui tenere conto.

La classifica

Al momento i Tucani sono quinti a 15  punti, ma le avversarie in corsa per il piazzamento utile per i Quarti di Coppa Italia sono la stessa Siena – ora a 8 punti, ma deve recuperare altre tre gare, oltre a quella di mercoledì -, Reggio Emilia – a quota 14 con un match ancora da giocare –  e Santa Croce, pure a 14, ma con tre partite in meno. Una fotografia che rivela per ora solo l’incertezza rispetto alle sei formazioni ammesse alla griglia di partenza dei Quarti, ma una vittoria piena terrebbe a distanza di sicurezza sia la formazione emiliana che la Emma Villas, garantendo a Brescia il pass, al più come sesta forza.

Gli avversari

La squadra di coach Spanakis è stata costruita per il salto di categoria mancato nell’annata passata e conta su pedine di grande valore. Negli ultimi due turni i toscani  hanno rimediato due sconfitte contro la Conad e la Prisma, ma senza essere al completo e  neppure mercoledì potranno esserlo. La regia sarà affidata alle mani del secondo palleggiatore Ciulli, poiché Fabroni,  arrivato a seguito della partenza di Salsi, è stato tesserato dopo la data prevista originariamente per il match con i Tucani e non potrà dunque essere schierato. Panciocco sarà out per l’infortunio subito nella partita con Taranto del 23 dicembre, mentre è possibile il recupero dell’opposto Romanò, fuori dopo il tie break perso contro Reggio Emilia il 20.

Il commento

Coach Zambonardi ammonisce: “La condizione di Siena è una variabile fuori dal nostro controllo e, qualsiasi sia il sestetto disponibile, è tecnicamente di livello molto alto. Quello che chiedo ai miei atleti è di stare in campo senza pressione, preoccupandoci di esprimere il buon livello di gioco che sappiamo essere nelle nostre possibilità quando teniamo tutti la concentrazione e la convinzione dei nostri mezzi”

Lo starting six ospite dovrebbe prevedere Ciulli incrociato a Romanò, se rientrato, oppure a Della Volpe; Della Lunga e Yudin in posto quattro, Zamagni, Barone e Truocchio formano la terna di centrali a disposizione e Fusco è il libero.

Gli arbitri del match sono Mariano Gasparro e Luca Grassia; video check: Emiliano Pasquini. Fischio di inizio alle 18, live streaming sul canale You tube di Lega Volley all’indirizzo https://youtu.be/B6uG1Qsbyqg e sul sito di Atlantide Pallavolo Brescia nella sezione “Diretta TV”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy