1000 MIGLIA 2022: SI TORNA AL PERCORSO ORIGINALE

1

La 1000 Miglia torna all’antico. La 40° edizione della corsa della Freccia Rossa ritornerà al passato. Confermate le anticipazioni della vigilia con il percorso orario in quattro tappe che da Brescia toccherà Roma fino al ritorno a Brescia. Partenza mercoledì e arrivo al sabto con tante novità.

Il primo arrivo di tappa sarà a Cervia-Milano Marittima (15 giugno), il secondo a Roma (16 giugno), il terzo a Parma (17 giugno) ed infine il traguardo di Viale Venezia a Brescia. Prima di raggiungere la bandiera a scacchi le auto in gara saluteranno Bergamo in un simbolico anticipo del gemellaggio che vedrà le due città unite nel progetto Brescia-Bergamo Capitale Italiana della Cultura 2023.
 
La prima tappa, dopo la partenza da Brescia mercoledì 15 giugno, porterà le auto verso il Lago di Garda – prima Salò poi Desenzano e Sirmione – da dove sfileranno attraversando il Parco Giardino Sigurtà, si dirigeranno su Mantova e Ferrara. Cervia-Milano Marittima sarà la destinazione della prima giornata della 1000 Miglia 2022.

Giovedì 16 giugno, per la seconda tappa, il percorso partirà dalla località sulla costa adriatica e prevede (per la prima volta) una deviazione verso Forlì, la salita verso San Marino, la discesa verso l’interno dello Stivale fino a Passignano sul Trasimeno. I concorrenti transiteranno per Norcia – a ricordare la tragedia dei terremoto – e concluderanno la tappa con la passerella romana di via Veneto.

La terza tappa, quella del venerdì 17 giugno, sarà la più lunga della corsa. Dopo la partenza da Roma le vetture risaliranno verso Ronciglione, per passare poi Siena da dove, via Pontedera, si viaggerà in direzione di Viareggio. In serata si raggiungerà Parma per chiudere questa impegnativa giornata. Sabato 18 giugno i concorrenti saranno impegnati subito dopi il via con una serie di prove nel circuito di Varano de’ Melegari, per transitare poi da Salsomaggiore Terme, Stradella, Pavia e raggiungere l’Autodromo di Monza.

In questo luogo egualmente storico – e dove nel 2022 si celebra il centenario dell’impianto sede del Gran Premio d’Italia di Formula 1 – gli equipaggi metteranno alla prova la loro abilità con i cronometri e pressostati in un ‘evento nell’evento’ visto che nella stessa data si svolge il MIMO Milano Monza Motor Show.

Da Monza l’ultima ‘galoppata’ dei gioielli della 1000 Miglia transitando per Bergamo. Le iscrizioni alla 1000 Miglia 2022 apriranno domani, 4 novembre e si chiuderanno il prossimo 14 gennaio. In contemporanea, per continuare a porre l’attenzione sul tema della mobilità sostenibile e sui cambi di paradigma dell’industria 4.0, si svolgerà la 1000 Miglia Green. Una sfida per le vetture ad alimentazione alternativa che, per il terzo anno consecutivo, dovranno percorrere l’intero tracciato della gara riservata alle auto storiche.

-Fonte Ansa-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy