1000 MIGLIA, PIANTONI: “ESEMPIO PER MOLTI”

147

Il comitato organizzatore presieduto da Franco Gussalli Beretta ha approntato un rigoroso protocollo anti-Covid dedicato al contenimento del rischio di contagio.

Il rigido protocollo medico sanitario prevederà ingressi alle aree come il Paddock, il Villaggio e l’area di Partenza e Arrivo ridotti a circa un terzo della capienza.

Ai varchi delle aree riservate saranno posizionati dispositivi di “people counting” necessari alla misurazione della temperatura corporea e del cont.rollo del corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Inoltre forniranno il conteggio in tempo reale dei flussi in entrata e uscita.

Tra Piazza Vittoria e Via Gramsci saranno 80 gli steward. Al seguito del museo viaggiante più famoso del mondo sono state inserite figure specifiche di Covid Manager e “vetture covid” le quali svolgeranno un servizio di assistenza e attiveranno le procedure vigenti in materia di sicurezza e sanità.

Inoltre ogni equipaggio ha dovuto presentare i risultati di tamponi effettuati entro le 72 ore dalla partenza.

Il protocollo di sicurezza adottato è rigidissimo e si propone come punto di riferimento per altre manifestazioni del genere” ha specificato l’amministratore delegato di 1000 Srl Alberto Piantoni

Fonte: Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy