30 ANNI SENZA SENNA…L’ANEDDOTO CON CAFFI

217

A MONZA, ALL’ESORDIO LA “BENEDIZIONE” DEL CAMPIONE BRASILIANO

Sono trascorsi 30 anni da quel maledetto 1 maggio del 1994. Quando la Williams di Ayrton Senna andava a sbattere violentemente contro il muretto della curva del Tamburello. La vita del campione brasiliano (41 vittorie, 80 podi, 3 mondiali vinti) si spezzò lasciando un vuoto incolmabile nell’animo di colleghi, tifosi e addetti ai lavori. Carattere forte, mai domo, perfezionista e talento allo stato puro al volante. Di lui, in una intervista Alex Caffi, ex pilota di Formula 1 raccontò un aneddoto: ecco l’estratto video

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy