44° RALLY 1000 MIGLIA, LA CARICA DEI PILOTI BRESCIANI

175

Dopo due gare d’assenza torna nel circuito del CIR la coppia composta da Stefano Albertini e Danilo Fappani iscritti con la Skoda Fabia Evo-R5 n°4. “Siamo ben contenti di rientrare -le parole di Albertini-. Farlo nella gara di casa è speciale. Veniamo da una lunga inattività: 4 mesi lontano dalle corse sono tanti ma sono fiducioso”. Per Luca Pedersoli sarà un 1000 Miglia di festa. Il pilota salodiano festeggia 25 anni dalla sua prima partecipazione. “Era il 1996, correvo con una Fiat 500, al mio fianco il mio amico d’infanzia Fabio Dononi che purtroppo ci ha lasciato”. Luca Pedersoli, navigato da Anna Tomasi, si presenterà al via su una Volswagen Polo-R5 n°14. “Esserci dopo 25 anni è già di per sé una vittoria. Poi penseremo a concludere nel migliore dei modi il WRC italiano”.

Tra i protagonisti non poteva mancare Massimo “Pedro” Pedretti. Il vincitore nel 2017 nelle storiche sarà al via con la Hyundai I20 R5 n°15. “Non potevo mancare -ammette Pedro-. A questa gara sono legato da tantissimi ricordi. Oltre ad essere la gara di casa il 1000 Miglia è sinonimo di passione”. Freschi di vittoria al rally della Repubblica Ceca e pronti a godersi l’ennesima occasione di dimostrare il proprio valore ci saranno i giovanissimi Andrea Mabellini e Virginia Lenzi su Skoda Fabia Evo-R5 n°12. “Abbiamo scelto il 1000 Miglia come gara extra della stagione -spiega Mabellini-. Veniamo da un bel successo nel campionato europeo ma siamo pronti a battagliare anche sulle strade di casa”.

Appassionato di cucina ma hai poco tempo? Prova questa piastra elettrica compatta, che ti consente di preparare deliziosi piatti in pochi minuti. La griglia elettrica Express Cooker è la piastra indicata per cucinare tanti piatti primi piatti sfiziosi, secondi di carne, omelette salate e dolci. La sua tecnologia con riscaldamento da entrambi i lati offre una cottura perfetta e cotta al punto giusto in meno di 6 minuti.

Skoda Fabia Evo-R5 n°11 per Luca Bottarelli. “Realizzo un sogno. È la mia prima partecipazione. Abbiamo tanta voglia di misurarci in un rally appassionante e molto tecnico”. Per Ilario Bondioni, navigato da Sofia D’Ambrosio l’occasione del riscatto. Il camuno sarà al via con la Toyota Yaris-R1T n°101. “Dopo un po’ di vacanza avevo voglia di ritrovare un po’ di sound dei motori -ha raccontato Bondioni- Ci aspetta un rally molto tosto nel quale non possiamo più commettere errori. Sono curioso di vedere come sarà la prova di Pertiche”. Adrenalina a mille per Jacopo Trevisani impegnato nel Trofeo Pegueot. “Sotto ogni punto di vista sarà una gara speciale per noi. Team bresciano, piloti bresciani: c’è grande voglia di fare bene non avendo velleità di classifica”. Trevisani è iscritto al 1000 Miglia con una Peugeot 208-R2C n°38. Tanti altri bresciani sono pronti a mettersi in gioco in cerca di gloria sulle strade di casa.

-fonte Bresciaoggi-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy