50° TROFEO VALLECAMONICA: ROMBANO I MOTORI

199

Semaforo verde per il Trofeo Vallecamonica. La cronoscalata bresciana festeggia quest’anno i 50 anni di storia. Dal successo di “Noris” del 1964 all’ultimo di Denny Zardo del 2019, la Malegno-Ossimo-Borno si appresta a scrivere una nuova pagina. La manifestazione organizzata dall’ufficio sportivo dell’Aci di Brescia torna dopo l’annullamento per Covid dello scorso anno.

217 le vetture iscritte alla manifestazione pronte a scatenare i cavalli motore lungo i 8590 metri di percorso. Mancherà il pubblico, nota dolente dell’edizione 2021 essendo stata scelto lo svolgimento a porte chiuse.

Festeggiamo l’ultima vittoria del Brescia? Prova questa selezione di Birre artigianali del Birrificio di Buti!

Dopo le verifiche sportive e tecniche di ieri è tempo di entrare in azione. Oggi attese le due manche di prove libere. Questa mattina dalle 8.30 la prima delle due manche di prova. La seconda si svolgerà nel primo pomeriggio 15′ dopo il termine dal termine delle prime prove.

La gara scatterà domenica mattina. Anche in questo caso due saranno le manche nelle quali i piloti si daranno battaglia. La prima vettura delle 217 iscritte alla cronoscalata prenderà il via dalla partenza di Malegno dalle 9. La seconda manche inizierà indicativamente 15′ dopo l’arrivo dell’ultima vettura dell’intero lotto.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy