AFFARE MILAN-TONALI: IL BRESCIA VORREBBE MARCO BRESCIANINI

321

Milan e Brescia sempre più vicini a trovare l’accordo per la cessione a titolo definitivo di Sandro Tonali. Da giorni Massimo Cellino è in contatto con Paolo Maldini per cercare di risolvere la questione del passaggio del centrocampista di Lodi ai rossoneri.

Ai 10 milioni di prestito oneroso versati nelle casse del Brescia nel luglio scorso, il Milan dovrebbe completare l’operazione pagando una cifra pari a 25 milioni di euro (15 di riscatto e 10 di bonus qualificazione in Champions League).

Preso atto delle difficoltà di adattamento evidenziate dal calciatore nella sua prima stagione in un grande club ma allo stesso tempo la volontà di puntare su di lui per il futuro, Cellino avrebbe accettato la richiesta del Milan di uno sconto. Entro il 15 giugno il nuovo accordo dovrà essere formalizzato.

Nella trattativa il Brescia vorrebbe inserire il cartellino del giovane Marco Brescianini. Il 20enne mancino di Calcinate (Bg) è reduce dall’esperienza in prestito alla Virtus Entella. 29 presenze, 2 gol e 2 assist per il prodotto del settore giovanile rossonero. Un giovane di grande prospettiva, Nazionale Under 20 fresco di convocazione per uno stage comprendente una amichevole, sabato 5 giugno, contro la Nazionale di Roberto Mancini in preparazione agli Europei.

Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy