ANDREA CARACCIOLO: “CHE BELLO, SONO A CASA MIA!”

131

In un post su Instagram l’Airone Andrea Caracciolo ha raccontato tutta la propria emozione per essere tornato a calcare il terreno dello stadio Rigamonti per la prima volta da avversario del suo Brescia.

Questo i testo:

Prima di questo allenamento congiunto ero agitato, avevo 1000 pensieri, mi dicevo: “Io contro il Brescia non giocherò mai!”. Le persone a me care mi consigliavano: “Andrea gioca, divertiti, goditela..”.
Mi sono lasciato convincere, anche se un po’ controvoglia, mi sono presentato in campo e dopo i primi minuti dove ho salutato vecchi amici, ho cominciato ad avere una bellissima sensazione: ero a CASA MIA. Mi sentivo a mio agio, mi guardavo intorno e mi dicevo: “Che bello! Sono a casa!”. Guardavo la gradinata e vedevo i 1911, guardavo la nord e la vedevo piena della mia gente in festa. È stata una bellissima giornata! E confermo che Brescia è casa mia e un giorno tornerò perché è destino, perché siamo troppo attratti! Perché certe cose non si riescono a spiegare
“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy