ANDREA CARACCIOLO: “NON ACCETTO L’ADDIO AL BRESCIA”

738

Una ferita ancora aperta, un dolore mai sopito. Andrea Caracciolo ha parlato a Rai Sport della sua dolorosa separazione dal Brescia Calcio. l’Airone lo ha fatto raccontandosi nel profondo esprimendo, senza giri di parole, i propri sentimenti verso quel fatidico giorno in cui ha svuotato l’armadietto del Rigamonti per l’ultima volta.

“L’anno scorso mi è pesato dire addio al Brescia. Salutare la squadra è stato veramente difficile, pensavo di finire la mia carriera lì. Neanche oggi riesco ad accettare questo distacco fino in fondo“.

La vicenda di Andrea Caracciolo fa riaffiorare i ricordi di un’estate assurda nella quale il calciatore, in scadenza, aspettò invano una chiamata di Massimo Cellino per il rinnovo di contratto. Un dolore non cancellato nemmeno dall’approdo alla Feralpisalò dove è stato accolto dal patron Giuseppe Pasini come un campione. Quell’addio ai colori amati del Brescia, a quella maglia indossata 418 volte e onorata con 179 gol.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy