ASCOLI, SOTTIL: “BRESCIA, ENNESIMA CORAZZATA. DIONISI UN LEADER”

114

Andrea Sottil tecnico dell’Ascoli ha parlato così della sfida di domani contro il Brescia. Gara difficile per il tecnico contro una squadra che seppur in crisi di risultati rimane una corazzata. E Dionisi….

“Il Brescia è l’ennesima corazzata, una squadra blasonata, che ha l’obiettivo di vincere il campionato, nelle ultime partite non ha fatto punti, ma questo non ci deve riguardare, dobbiamo pensare a noi e a quello che dovremo fare per mettere l’avversario in difficoltà dall’inizio alla fine. Dobbiamo migliorare gli aspetti che in settimana abbiamo rivisto, analizzato e allenato. Mi aspetto una gara molto intensa, battagliera e agonistica, la posta in palio è alta, ma dovremo essere lucidi, pragmatici e anche spensierati per scendere  in campo con l’unico obiettivo di vincere la partita”.

Dionisi è un giocatore che abbiamo voluto fortemente per migliorare il reparto d’attacco, che è molto competitivo, è stato sempre il primo nome della lista, insieme a Bidaoui. Quest’ultimo l’anno scorso ha vinto il campionato, è un giocatore molto duttile; Dionisi è invece il leader che cercavamo là davanti, si è presentato discretamente bene a livello di condizione, non ha fatto molti esercizi con la palla, essendo in uscita da Frosinone, ma lo abbiamo gesto bene, deciderò domani se impiegarlo subito”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy