ATLANTIDE, QUARTI DI COPPA ITALIA: PRIMO ATTO A CUNEO

0

Mercoledì alle 18 vanno in scena i Quarti della Del Monte® Coppa Italia A2/A3: la Gruppo Consoli Centrale McDonald’s affronta Cuneo in casa dei piemontesi. Zambonardi: “Un onore esserci. Brescia ci crede”

Mercoledì 10 febbraio, quasi in contemporanea su quattro campi, gli appassionati di volley  potranno seguire il cammino delle otto squadre ammesse a fare il primo passo verso la finale della Del Monte Coppa Italia di A2/A3.

La Consoli Centrale McDonald’s, quinta al termine del girone di andata, affronta la BAM Acqua San Bernardo Cuneo in casa dei piemontesi, piazzatisi quarti. L’unica gara giocata sinora tra le due formazioni è quella del 19 dicembre, decima di andata, che aveva visto una buona prova dei Tucani, capaci di strappare un punto al Pala UBI Banca sul difficile campo dell’ex Codarin.

Cuneo ha grandi ambizioni e ha nel muro un’arma potente, ben sfoderata nel turno scorso in cui si è imposta su Ortona con 16 block. Nel girone di ritorno, gli atleti di Serniotti han sinora perso in casa con Bergamo e fuori casa con Siena e Reggio Emilia e hanno battuto Castellana Grotte e Ortona tra le mura amiche. Per i Tucani, trattandosi di una gara dentro-fuori, la missione non è  impossibile, anche grazie al punto preso nella bella gara contro la Emma Villas dello scorso mercoledì che ha rimesso in campo vigore, concentrazione e buon gioco, pur senza l’apporto di Cisolla, in campo solo nel primo set.

Il tecnico Zambonardi è sereno: “Siamo onorati di essere di nuovo in corsa per la Coppa Italia; il favore del pronostico è tutto per la squadra di casa che arriva da una prova molto positiva, ma, in una gara secca, l’unico atteggiamento che paga è andare a giocarsela a viso aperto. Questo faremo a Cuneo, valutando la disponibilità di Cisolla mercoledì sul campo”.

Lo starting six piemontese ripropone Tiozzo e Preti a banda e l’opposto Wagner – già protagonisti della finale di Coppa dello scorso anno con la maglia orobica. In regia, opposto al brasiliano, ci sarà Pistolesi, con al centro l’ex Tucano Codarin assieme a Sighinolfi, mentre in seconda linea il libero è Catania.

Record

Cisolla ad oggi ha messo a terra 500 punti in Coppa Italia (e ne ha vinte 4 in A1) e gli mancano 4 battute vincenti per arrivare a 500 in carriera; Bisi con 28 punti arriva ai 100 fatti in Coppa Italia; Esposito con 12 punti raggiunge i 1.000 personali in carriera, mentre Gallo con 29 attacchi vincenti sale a quota 2.000 in carriera.

La diretta sul canale YouTube di Lega Volley è alle 18.00 a questo indirizzo: https://youtu.be/nZBqU-VkI-g. Dirigono gli arbitri Roberto Pozzi e Simone Cavicchi. Addetto al video check: Marco Viale

La griglia dei quarti prevede gli scontri tra Taranto e Porto Viro (ore 17.00); tra Bergamo e Galatina (ore 19.30) e tra Ortona e Reggio Emilia (ore 18.00).

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy