BALLOTELLI PER IL #BLACKOUTTUESDAY. LIKE DEL FIGLIO DI CELLINO

545

Mentre negli Stati Uniti si intensifica l’ondata di violenza e rabbia per la morte dell’afroamericano George Floyd durante un arresto in tutto il mondo sono numerosi gli attestati contro il razzismo seguendo l’hashtag #BlackOutTuesday.

Il messaggio è stato postato da molte stelle dello sport sostenendo il movimento Black Lives Matter e la protesta contro il terribile omicidio di George Floyd di lunedì 25 maggio.

#BlackoutTuesday è un’idea nata sui social con l’idea di fermarsi e riflettere per un intero martedì: un modo pacato per dire con forza no al razzismo. Mario Balotelli non ha voluto sottrarsi a questa battaglia, lui che a Verona era stato protagonista di un episodio di razzismo con i cori dei tifosi gialloblù e la minaccia di Mario di lasciare il campo.

Curiosità: tra i like ricevuti sulla sua fotografia postata su Instagram anche quella di Edoardo Cellino, figlio del patron del Brescia con il quale Balotelli è in combutta.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy