BALOTELLI, ROSSO DI RABBIA

571

Un cartellino rosso che grida vendetta. Non tanto per i “vaffa…” rifilati all’indirizzo del direttore di gara, l’arbitro Giua di Olbia. Tanto più per la modalità con la quale, con troppa facilità Super Mario è stato ammonito per la prima volta per un fallo su Pisacane. La partita di Balotelli con i Cagliari è durata 8’…

L’intervento dell’attaccante su Pisacane non può essere giudicato falloso. Perchè Balotelli è davanti alla palla alzando la gamba per cercare di fermare la sfera. Alle sue spalle arriva Pisacane che prova l’anticipo: è normale che la scarpa di Balotelli vada a colpire l’avversario ma non c’è volontarietà.

Eppure il direttore di gara estrae un cartellino giallo pesante: Balotelli diffidato sa di dovere saltare la gara con il Milan di venerdì prossimo. La sua gara, quella da ex che tanto ci teneva a giocare. Ed allora inveisce mandando a quel paese l’arbitro. Non una ma due volte…e la frittata è stata fatta!

Lo sfogo di Baotelli su Instagram

Sul proprio profilo Instagram Balotelli ha poi commentato i commenti dei tanti tifosi che si sono scagliati contro di lui. Va dato atto che il fallo non c’era ma la protesta plateale, quella no, poteva risparmiarla.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy