BECCALOSSI, SALVI E PEDRINI TRA GLI EX BIANCAZZURRI A CENA ALLA STACCA

625

Una serata in compagnia per ritrovare vecchi amici, parlando di calcio e di quel legame indissolubile con i colori del Brescia. Una serata speciale quella di mercoledì sera alla Stacca di Gussago, da sempre quartier generale dei ritrovi di molti ex calciatori delle rondinelle. Un luogo sacro per alcuni idoli dello stadio Rigamonti dove Beppe è vero gentlemen e padrone di casa.

Un clima conviviale nel quale ci si è trovati a meraviglia, anche chi quel mondo incantato dei giocatori lo ha solo sfiorato o raccontato. Due tavolate intrise di passione e storia del Brescia Calcio quelle di mercoledì sera alla stacca. Presenti Evaristo Beccalossi, Egidio Salvi, Marco Zambelli, Antonio Vettore, Federico Agliardi, Simone Dallamano, Stefano Preti, Adriano Abate, Fulvio Bussalino, Marco Ambrosio, Franco Abate, Massimo Mazzucchelli e Alfredo Savoldi.

Presenti anche l’attuale team manager del Brescia Calcio Edoardo Piovani, la storica segretaria Rossana Pedrollo come il fisioteraposta Italo Mini e l’ex addetto stampa Stefano Gelona. Tra gli altri anche Roberto Nova, figlio dell’indimenticato Enrico Chico Nova. Guess star il cantante Omar Pedrini.

Foto di gruppo per gli ex biancazzurri presenti alla serata di mercoledì dell’Immacolata alla Stacca di Gussago

Tra chiacchiere sul passato e il presente del Brescia, buon cibo e ottimo vino, la serata è scivolata veloce come la lettura di un album delle figurine. La presenza di molti ex giocatori di diverse epoche calcistiche ha dato la possibilità di spaziare su tutto il fronte della storia ultra centenaria del club biancazzurro.

La cena è inoltre servita a cementare il gruppo degli “ex biancazzurri del Brescia Calcio”. Un progetto nato proprio da Chico Nova e ora portato avanti dal trio Abate, De Paola, Zambelli con la volontà di costruire eventi per il 2022.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy