PASSIONE SPORTIVA, BRESCIA: “QUANTO PESA L’ADDIO DI TORREGROSSA”

281

La pausa è finalmente finita e la leonessa scende di nuovo in campo contro il Pisa.

I precedenti in campionato con la squadra toscana all’Arena Garibaldi sono in totale 22 con 3 vittorie, 3 pareggi e ben 16 sconfitte.

L’ultimo match disputato è stato nella stagione 2016/17 allo Stadio Comunale “Enzo Castellani” di Empoli, anche lì fu una sconfitta.

Tanti sono gli ex di questa partita; Antonio Caracciolo, Luca Mazzitelli e Davide Marsura che nel 2015/16 hanno giocato tutti e tre insieme nel Brescia, ma solamente in due partite per tutti i 90’ minuti.

Bruno Martella invece fece 19 presenze e 3 gol nella stagione 2013/14 con i neroazzurri.

La partita inizia con il botto. Martella sfiora il gol dopo neanche due minuti di gioco, ma più passa il tempo, più mi rendo conto che la squadra non sembra nemmeno essersi rea conto di stare in campo.

Il primo gol contro non tarda ad arrivare, al ventunesimo minuto Lisi segna la rete del vantaggio per il Pisa.

Una formazione che nessuno di noi si sarebbe aspettato, o meglio, che nessuno avrebbe voluto vedere schierata. Donnarumma, Bisoli e Papetti partono dalla panchina; una follia personalmente.

L’addio di Torregrossa sembra aver scombussolato un po’ gli equilibri della squadra e chissà quanto ancora bisognerà aspettare prima di vedere un Brescia deciso e compatto.

C’è da aspettare ancora poco più di una settimana per rivedere la squadra di nuovo in campo insieme al Monza, in una partita che segnerà la metà di questo strano campionato di Serie B.

Qualunque cosa accada, nel bene e nel male, sempre forza Brescia!

Daniela Franchi – 16 anni

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy