BRESCIA: 90′ DI PASSIONE PER CONOSCERE IL DESTINO NEI PLAYOFF

74

Ci si sarebbe aspettato un finale di stagione diverso nel quale la gara con la Reggina poteva rappresentare la serata giusta per festeggiare il ritorno in Serie A. Ed invece la sfida con gli amaranto sarà l’occasione per conoscere il destino del Brescia nella griglia dei playoff. Assodata la partecipazione della squadra di Corini agli spareggi promozione, resta da capire in quale posizione le rondinelle termineranno la stagione regolare e come affronteranno i playoff.

A 90′ dal termine del campionato il Brescia è 5° a quota 63°. Attualmente la formazione del presidente Massimo Cellino giocherebbe i quarti di finale (scontro diretto) contro il Frosinone. Per saltare il turno e passare direttamente alle semifinali (andata e ritorno) il Brescia dovrebbe classificarsi terzo o quarto. Per farlo i biancazzurri devono sperare in un passo falso del Pisa (anche un pareggio) e una sconfitta della Cremonese.

L’ultima giornata della stagione ai raggi X, ecco i possibili verdetti:

  • Lecce-Pordenone: ai salentini basta un punto per essere sicuri della matematica promozione in Serie A contro un avversario già retrocesso.
  • Benevento-Spal: il Benevento è a pari punti con il Brescia e affronta un avversario già salvo. In caso di sconfitte di Cremonese e Pisa salirebbe al terzo posto. Parità negli scontri diretti per cui si guarderebbe la differenza reti.
  • Brescia-Reggina: il Brescia deve solo vincere per sperare di qualificarsi da terza o quarta contro un avversario già salvo
  • Como-Cremonese: il Como è in ottimo stato di salute ma al campionato non deve più chidere nulla. Cremonese reduce da due sconfitte consecutive. Con un pareggio del Monza e una vittoria grigiorossa la Cremonese sarebbe in Serie A.
  • Frosinone-Pisa: la gara più insidiosa. I ciociari devono vincere per qualificarsi se vince anche il Perugia, in caso di sconfitta e vittoria degli umbi ai playoff andrebbe il Grifone. Il Pisa deve vincere per mantenere la posizione in classifica sperando in un passo falso di Cremonese e Brescia. Con un ko di Monza e Cremonese il Pisa andrebbe in Serie A.
  • Perugia-Monza: ai brianzoli la vittoria garantirebbe la Serie A. La squadra di Stroppa può anche pareggiare ma la Cremonese non deve vincere. Il Perugia può solo vincere per sperare nei playoff a fronte di un ko del Frosinone

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy