BRESCIA: BRILLA IL SETTORE GIOVANILE

132

Finale di 2021 da assoluto protagonista per il Settore Giovanile. L’avvento del Natale ha fatto calare il sipario sulla prima parte di stagione delle baby rondinelle. Risultati alla mano le formazioni giovanili biancazzurro stanno davvero facendo grandissime cose. Specialmente nell’ultimo mese e mezzo c’è stato un cambio di passo notevole rispetto a questa estate tanto da portare lustro al movimento giovanile delle rondinelle tanto caro a Massimo Cellino. Più squadre sono in piena lotta playoff.

Grazie al netto successo ottenuto sabato scorso in trasferta sul campo del Vicenza per 5-0 la Primavera di Gustavo Aragolaza ha chiuso il girone d’andata al secondo posto in classifica a quota 24 punti a 6 lunghezze dal Parma capolista. Nonostante la politica votata a lanciare giovani anche di età inferiore alla media, il Brescia si sta dimostrando squadra solida con tante buone individualità.

L’Under 17 è in piena corsa playoff quota 23 punti in campionato occupando la quinta posizione. L’Under 16 non ha ancora ingranato ma nell’ultimo turno di campionato giocato ha fermato l’Atalanta sull’1-1. In classifica è a metà a quota 11 punti. L’Under 15 ha regalato a Cellino una strepitosa vittoria casalinga domenica contro l’Atalanta. Nel derby non c’è stata storia con i binacazzurri a vincere 3-1 portandosi al secondo posto in classifica a quota 19 punti agganciando i cugini bergamaschi.

Risultati e piazzamenti in classifica, al giro di boa della stagione, a rendere merito al lavoro sin qui profuso dal Settore Giovanile tornato negli ultimi 5 anni ad essere punto di riferimento per la provincia e allo stesso tempo fucina di giovani talenti. Non ultimo l’esordio di Andreoli con la Prima Squadra guidata da Inzaghi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy