BRESCIA: CELLINO FURIOSO, DIFFIDA ALLA LEGA

601

Emergono nuovi dettagli per la reazione furiosa e arrabbiata di Massimo Cellino alla scelta della Lega Calcio di rinviare cinque gare del 26° turno di campionato tra cui Sassuolo-Brescia. Il patron delle rondinelle scrivendo ai vertici della Lega ha minacciato diffide…

“È con vivo disappunto – si legge nella lettera indirizzata dal Brescia al presidente Dal Pino e all’ad De Siervo – che la scrivente società prende atto della decisione di rinviare al 13 maggio prossimo cinque gare della 7a giornata di ritorno. La stessa, assunta senza alcuna preventiva consultazione con le associate, si rivela illegittima, contraria alla logica ed al buon senso, oltre che assunta con modi e termini inaccettabili...”.

“Ci riserviamo ogni più opportuna azione risarcitoria nei confronti dei soggetti, individuali e collettivi autori della scelte con la presente censurate”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy