BRESCIA: CHANCELLOR E SPALEK, C’ERAVAMO TANTO AMATI

213

Jhon Chancellor e Nikolas Spalek stanno vivendo il momento più difficile della loro avventura al Brescia. Il centrale venezuelano e il trequartista slovacco sono stati messi in disparte, esclusi dall progetto tecnico, e sul mercato dal club di Massimo Cellino. In pochi mesi il loro mondo si è capovolto. Da indispensabili a esuberi, il passo è stato breve.

Entrambi sono stati esclusi dall’elenco dei convocati delle ultime due gare del Brescia. Spalek, insieme a Labojko, Linner e Cavion si allena da una settimana in disparte. Chancellor è rimasto per il momento in gruppo ma già da martedì qualcosa potrebbe cambiare.

Per Chancellor le ipotesi sul proprio futuro riguardano il Frosinone e la Spal. Il nazionale sudamericano ha mercato anche all’esterno. Spalek invece vuole solo il Crotone. Cellino chiede la buona uscita ma si cerca di mediare per trovare una soluzione adatta per entrambe le parti.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy