BRESCIA, CISTANA DESIDERIO DEL SASSUOLO DI DE ZERBI

745

Andrea Cistana ha perso gli ultimi mesi di campionato complice un’operazione chirurgica a marzo. Il centrale di Porta Cremona era comunque riuscito a mettersi in luce fino al lockdown risultando essere uno dei prospetti più importanti in tema di mercato. Ma Cistana lo è ancora e su di lui si sta scatenando una vera e propria asta.

La società più attiva sul centrale bresciano è il Sassuolo. Il club neroverde stravede per Cistana così come il bresciano doc Roberto De Zerbi. La società emiliana è a caccia di talenti da far crescere e il classe ’97 rappresenta quel prospetto da poter cullare.

L’offerta del Sassuolo è pronta a mettere sul piatto una cifra importante più il prestito dell’attaccante Giacomo Raspadori, attaccante in rete quest’anno nella trasferta con la Lazio all’Olimpico e del quale si dice un gran bene.

Su Cistana è forte l’interesse anche di altre società tra le quali Napoli, Fiorentina e nelle ultime ore la Lazio. L’idea di Cellino sarebbe quella di trattenerlo come perno della difesa del futuro ma il richiamo della Serie A (e della Nazionale) potrebbe essere molto forte.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy