BRESCIA, DA CELLINO LO STOP AL SETTORE GIOVANILE. PRIMAVERA IN ANSIA

273

Lo stop all’attività sportiva del settore giovanile del Brescia Calcio è arrivato direttamente dal presidente Massimo Cellino. Il numero uno di via Solferino ha voluto personalmente tutelare ateti e famiglie facenti parte della famiglia biancazzurra. Una scelta immediatamente avallata da ìl responsabile del settore giovanile Christian Botturi.

La sospensione sarà in vigore da oggi fino a data da destinarsi. Nella nota diffusa dal club di via Solferino si legge che “La decisione del Club è stata presa al fine di tutelare la salute dei nostri tesserati e rispettive famiglie. Le baby Rondinelle torneranno ad allenarsi non appena sarà possibile e solo in totale sicurezza”.

Attenzionata con particolare interesse la situazione nel gruppo squadra della Primavera. In queste ore si starebbero monitorando ed eseguendo una serie di test per valutare possibili positivi in squadra. A forte rischio la gara di sabato pomeriggio contro il Venezia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy