BRESCIA, DE ZERBI: “ORGOGLIOSO DI ESSERE BRESCIANO”

214

Roberto De Zerbi non ha mai nascosto il suo amore per Brescia e la sua gente. Oggi più che mai, in questo contesto di dolore e di crisi sanitaria il tecnico del Sassuolo ha parole d’amore per la sua terra. Le ha rilasciate alla Gazzetta dello Sport.

«Sono rimasto con la squadra a Sassuolo, sede lavorativa, come da indicazione del club e del governo. Moglie e figli sono a Brescia. La giornata è una lunga videochiamata. E la preoccupazione per i miei genitori, anche a loro a Brescia. È una città orgogliosa, forte, che non ostenta il dolore. Non sono mai stato tanto bresciano come oggi».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy