BRESCIA, DIONIGI HA LE IDEE CHIARE: CON IL MONZA 3-4-1-2

329

Davide Dionigi ha già un’idea di come far giocare il suo Brescia contro il Monza nella gara di lunedì (ore 21) allo stadio Rigamonti. Su queste basi ideali il tecnico, fresco di rinnovo, sta lavorando al fine di trovare la quadra per mettere in campo l’undici migliore da opporre alla squadra allenata dall’ex Christian Brocchi.

Quasi certo il ritorno alla difesa a tre nella quale non troverà spazio Mateju, squalificato. Nonostante il miglioramento delle condizioni di Cistana (sulla via del recupero) si va verso un alinea composta da Papetti, Chancellor e Mangraviti.

https://www.4zone.it/categoria-prodotto/merchandising/brescia/

In mediana problemi per Bjarnason: il centrocampista islandese ha accusato un fastidio al soleo e non ha preso parte alla sessione di allenamento del pomeriggio di ieri, l’altra è stata al mattino (in palestra). Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore. Sicuro del posto pare essere Bisoli con Van de Looi incalzato da Dessena.

Ballottaggio anche sulla trequarti dove Jagiello incalza Spalek mentre in attacco, nel 3-4-1-2, Fridjonsson troverà posto solo in panchina. L’idea di Dionigi è quella di lanciare dall’inizio la coppia Donnarumma e Ayè.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy