BRESCIA: ESORDIO CON VITTORIA A TERNI

449

Esordio col botto delle rondinelle al Liberati di Terni: 2-0 in favore del Brescia il risultato finale della prima giornata di campionato 2021/22. Una gara da subito messa in controllo dal Brescia, che ha subito dalla Ternana solo sulle azioni di ripartenza, quando la squadra di Lucarelli ha approfittato delle -poche- sbavature dei biancoblu.

La cronaca racconta di un Brescia che tiene palla e ringrazia il suo portierone sul rischio maggiore di tutta la partita: Joronen al minuto numero 16  dice di no all’ex Donnarumma, che da solo di fronte al finlandese , non trova la rete del vantaggio per i neopromossi umbri.

Il Brescia crea, la Ternana si difende; clamoroso errore di Bajic al 24’ Tramoni serve un pallone fantastico che Bajic zappa. 60” è Innarilli a dire di no al corso.  Nella medesima azione però Jagiello viene toccato da Agazzi e cade in area. Il Var, novità di questa serie B, interviene: dopo 3 minuti di consultazioni arriva il calcio di rigore. Sul dischetto va Bajic: il suo sinistro spiazza il portiere di casa, ed è 1-0.

Al 39’ sul0l’asse Tramoni-Bajic si concretizza il 2-0 delle rondinelle: il corso scende sulla sinistra, entra in area, fa saltare la marcatura di Defendi servendo un assist al bacio per Bajic, che di sinistro trafigge nuovamente Iannarilli.

Il secondo tempo regala molte meno emozioni, per il Brescia, dei primi 45’, complice anche il gran caldo.

Van de Looi al 54’ impegna Iannarilli, che blocca a terra. Ci prova con poca convinzione la squadra di casa: Joronen e Bisoli, neoentrato, mettono una toppa al 70’ nella prima vera azione pericolosa del secondo tempo. Ancora il finlandese sugli scudi che dice di no a Palumbo e a Falletti.

Esordio all’ 81’ per Rodrigo Palacio, che sostituisce Bajic: 3’ dopo scalda i guantoni di Iannarilli con una botta di destro. Joronen dice di nuovo di no a Falletti al 91’ su calcio piazzato.

BRESCIA (4-3-3): Joronen, Mateju, Cistana, Mangraviti, Pajac; Van De Looi, Bertagnoli (Ndoj 81’), Jagiello (Chancellor al 73’); Tramoni (Moreo al 73’), Leris (Bisoli 68’), Bajic (Palacio 81’).

A disposizione: Linner, Spalek, Olzer, Capoferri, Andreoli, Papetti. Allenatore: Inzaghi.

Gol: Bajic (R) 24’, Bajic 39’.

Ammoniti: Mangraviti (B) 34’, Joronen (B) 52’, Leris (B) 64’, Cistana (B) 84’.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy