BRESCIA, BUONA LA PRIMA. E SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO…

213

Alzi la mano chi non si è emozionato nel vedere un Brescia così. Esordio più che positivo per la squadra di Inzaghi. Vittoria in trasferta sul campo della Ternana. Un 2-0 firmato da Bajic a lanciare la squadra biancazzurra in questa prima giornata di campionato. È un Brescia che piace per spirito, trame di gioco e abnegazione. Una squadra desiderosa di fare la partita e di imporre il proprio gioco. Giocare a viso aperto su un campaccio come quello del Liberati non era facile, sorpattutto contro un avversario in grande spolvero dopo l’eliminazione del Bologna in Coppa Italia.

Ed invece, senza timore, la squadra di Inzaghi ha conquistato il campo, i tre punti e gli applausi del pubblico. Piace la duttilità tattica dei nuovi, lo spirito e le giocate di Tramoni oltre alla freddezza di Bajic. Veder giocare Moreo e Palacio nel finale (non ancora in condizione entrambi) dimostra tutta la caratura tecnica degli uomini a disposizione di Inzaghi che all’occorrenza può variare.

Finalmente il Brescia ha ricambi all’altezza, una panchina di qualità. Cosa non da poco in un campionato difficile e lungo come la Serie B. Buona la prima, come dicevamo. Senza voli pindarici possiamo dire di essere soddisfatti. E se il buongiorno si vede dal mattino possiamo davvero divertirci.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy