BRESCIA, IL PUNTO SUL MERCATO DELLE RONDINELLE

1.060

Ad una settimana e poco più dalla fine delle trattative il borsino biancazzurro dice: in entrata il solo Fran Karacic (24) esterno destro prelevato dalla Dinamo Zagabria, in uscita Ernesto Torregrossa (Sampdoria) e Stefano Sabelli (Empoli). Cosa succederà da qui all’1 febbraio? Facciamo il punto.

CENTROCAMPO: Nelle ultime ore è spunta la candidatura del giovane Nils Seufert (23) mediano dell’Arminia Bielefeld. Ambidestro, fisico possente (183 cm) Seufert è in scadenza di contratto con il club tedesc: il Brescia studia l’ennesimo colpo straniero. Difficile ma non tramonta l’ipotesi Michele Cavion (26) del’Ascoli, pallino di Dionigi e in scadenza oltre ad essere fuori dal progetto dei marchigiani.

TREQUARTISTI: A Cellino non è mistero piace Ilija Nestorovski (30). Il Brescia ha bussato alla porta dei Pozzo senza però ricevere risposta. Questo perchè i bianconeri vorrebbero inserire il macedone in una trattativa volta a portare in Friuli l’attaccante del Pordenone Diaw. Così l’obiettivo si è spostato verso Igo Radrezza (27). Il primo assalto al fantasista della Reggiana è andato a vuoto ma nelle prossime ore pare essere pronta una nuova offensiva guidata da Perinetti. Più defilato è Sergio Bormejo (24) del Real Saragozza, seguito anche dal Parma.

TERZINO SINISTRO: Tra i partenti potrebbe esserci a sorpresa anche Bruno Martella. Il Pescara alza il pressing. Per la sua sostituzione il Brescia ha in mano l’opzione del rientro dal prestito al Lecco di Mattia Capoferri (19). In caso di permanenza di Martella l’alter ego potrebbe essere uno tra Filippo Costa (25) della Virtus Entella e Marko Pajak (27) difensore del Cagliari.

USCITA: Massimo Cellino vuole ridurre il numero dei giocatori (oggi 28) puntando ad inserire figure mirate. In odore d’uscita ci sono Nicolò Verzeni e Andrea Ghezzi. L’idea del Brescia è far crescere con tranquillità i due prodotti del settore giovanile. Verzeni ha offerte da Novara, Carrarese e Lecco, per Andrea Ghezzi c’è la Pistoiese. A Perinetti il compito di piazzare Jaromir Zmrhal e Simon Skrabb sul mercato straniero.

Fonte – Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy