BRESCIA, IL REALISMO DI MARTELLA: “GUARDIAMOCI ALLE SPALLE”

213

Bruno Martella, tra i peggiori in campo nella sconfitta contro la Reggina, è stato l’unico a parlare dopo il ko del Granillo. L’esterno ha analizzato il momento della squadra non nascondendo le difficoltà ed una classifica che inizia a far paura.

“Guardiamo spesso le partite in settimana e concediamo troppo per errori nostri. Dobbiamo sicuramente lavorare su questo aspetto, ma non vedo una squadra demotivata o che va a perdere su ogni campo per quattro a zero.

Purtroppo, o per fortuna, il calcio è questo e capita di vivere dei momenti non felici però l’importante è reagire e pensare alla prossima gara che, tra l’altro, è un derby con la Cremonese.

In questa fase pensiamo di partita in partita ed è ovvio che ci guardiamo alle spalle. Credo, per  concludere, che ci sia da guardare con fiducia al futuro perché il campionato e lungo e non perdiamo di vista nemmeno le zone alte. Dobbiamo, però, ragionare di volta in volta per portare i tre punti a casa”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy