BRESCIA: JORONEN E CHANCELLOR, FUTURO IN PREMIER

765

Massimo Cellino si è intrattenuto a Londra per seguire, in prima persona, due possibili cessioni: quella di Jhon Chancellor e di Jesse Joronen. Entrambi i giocatori hanno estimatori in Premier League.

Dopo essere stato vicino al Torino il centrale venezuelano è richiesto dal Brighton. Contatti avviati tra le parti per conoscere le reali possibilità di imbastire una trattativa. Non è un mister che Chancellor vorrebbe cambiare aria. Per strapparlo al Al Ahli lo scorso anno il Brescia spese 1,6 milioni di euro.

Cellino vuole effettuare una plusvalenza chiedendo per il centrale 3 milioni di euro. Superata così la concorrenza del Leeds di Marcelo Bielsa, la prima formazione della Premier a bussare alla porta del Brescia.

Possibile futuro in Inghilterra possibile anche per Jesse Joronen. L’estremo difensore biancoazzurro è finito nel mirino del Watford e del West Ham. Inserito nella top 11 europea da Whoscored il nazionale finlandese ha molti estimatori anche in Italia.

Ma è il Watford ad aver chiesto con insistenza il numero uno del Brescia. Trasferimento in Premier League caldeggiato dall’agente del calciatore Roberto De Fanti. Per Joronen, acquistato dall’Fc Copenhagen per 5 milioni Massimo Cellino chiede 7-8 milioni di euro.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy