BRESCIA, LANCIO DI FUMOGENO E PETARDI: DASPO PER TRE TIFOSI

488

I RESPONSABILI INCHIODATI DALLE IMMAGINI DI VIDEOSORVEGLIANZA DELLO STADIO

Il Questore di Brescia ha emesso tre DASPO di un anno a carico di tre giovani tifoso bresciani della Curva Nord Brescia responsabili dell’accensione e del lancio di un fumogeno oltre a quello di un petardo. I tre tifosi sono stati “scoperti” attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza dello stadio attentamente visionate dalla Polizia Scientifica e dalla Digos. I fatti, ritenuti gravi, sono stati valutati punibili con l’allontanamento da ogni manifestazione sportiva.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy