BRESCIA, LERIS GIA’ AL CENTRO DEL PROGETTO: “QUI PER INZAGHI”

119

Mhedì Leris è arrivato in prestito dalla Sampdoria. Il centrocampista francese di nascita ma con passaporto algerino è pronto a mettersi a disposizione di Inzaghi, colui che lo ha voluto fortemente.

“Ho fatto molti ruoli in carriera. Estrno nelle giovanili, mezz’ala nel Chievo. Alla Sampdoria ho fatto tanta esperienza giocando in più ruole. Qui a Brescia dive Inzaghi mi mette io sarò pronto. Sono venuto per rimettermi in gioco. Sono venuto per ripartire. A livello personale e di club. Il mister mi vede bene nell’uno contro uno. Sa anche che posso fare la mezz’ala. Pian piano capiremo dove posso essere utile alla squadra”.

“Ho voluto venire perchè conoscevo la città, abitando a Verona. Mi ha chiamato Inzaghi e mi ha convinto a venire. la Serie B? Non la conosco ma come sempre non prendere gol è già importante. Per prima cosa bisogna difendere bene ed è quello che mi riesve meglio. Io sudo per la maglia”

“Palacio come Quagliarella e Pellissier? Giocatori di quella caratura vanno ascoltati. In campo leggono le situazioni come pochi. Quando giocavo erano impressionati. Palacio ci aiuterà.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy