BRESCIA, MARTEDI ULTIMA CHIAMATA PLAYOFF CONTRO LA SPAL

178

Due punti in tre partite, la macchina Brescia si è inceppata sul più bello. Martedì nella sfida interna contro la Spal (si gioca alle 19) il Brescia si giocherà l’ultima chiamata per il treno playoff. La squadra di Clotet non più più sbagliare: ora o mai più per le possibilità di accedere agli spareggi promozione.

Nell’economia del calo del Brescia pesano la mancanza di un attacco di peso dove Ayè si è nuovamente perso e Donnarumma ha in parte ritrovato la verve da bomber che lo ha contraddistinto. Per il resto serve un atteggiamento diverso, una mentalità differente con una concentrazione maggiore.


Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

Contro l’Empoli, al di là dei meriti della squadra di Dionisi, pesano gli errori della squadra di Clotet. Tanti e troppi che stanno costando punti alla formazione del tecnico spagnolo. Ora serve un cambio di passo, quello decisivo per cercare di acciuffare la qualificazione ai playoff.

4 gare contro Spal, Vicenza, Pisa e Monza per trasformare una stagione difficile in qualcosa di migliore altrimenti quella che si sta per concludere sarà un annata fallimentare.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy