BRESCIA, PACE SOGNA AD OCCHI APERTI: “INDOSSO LA MAGLIA DI NUMEROSI CAMPIONI”

121

IL TERZINO SINISTRO: “MI PIACE ATTACCARE, HO PRESO LA 30 NEL SEGNO DI AMANTINO MANCINI DELLA ROMA”

Federico Pace, 23 anni, ha dovuto attendere diverse settimane per considerarsi a tutti gli effetti un giocatore del Brescia. L’esterno mancino arriva dal Campobasso di serie C, estromesso dal campionato.

“Con la testa mi sentivo già legato al Brescia. Non è stato facile aspettare: mi sono allenato a parte e infatti non sono al massimo della condizione. La sensazione dei primi giorno è grandiosa: io vengo da una relatà piccola, Brescia non è nemmeno da serie B, è molto di più. Indosso una maglia vestita da molti campioni: un vero onore”.

“Non ho obiettivi particolari, voglio dare il mio contributo alla squadra. Posso giocare nella difesa a 4 ma anche come esterno di un 3-5-2. Mi piace attaccare, come faceva Amantino Mancini nella Roma: per questo ho preso la numero 30. Sono qui per migliorarmi e sotto la guida di Clotet sono convinto di poterlo fare”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy