ULTIMO GIORNO DI MERCATO: COSA FARA’ IL BRESCIA?

82

A MILANO ULTIME ORE, SI CHIUDE ALLE 20. DIFENSORE CERCASI E FORSE QUALCHE SORPRESA

Tutto pronto per il gran finale del Calciomercato. Nella giornata odierna il l’Excelsior Hotel Gallia di Milano è pronto ad accogliere le ultime trattative della sessione estiva della campagna trasferimenti 2022/2023. Nell’ultimo giorno il Brescia punta a sistemare la rosa specialmente dopo l’infortunio di Cistana (rientro stimato a novembre, secondo fonti non ufficiali) e i problemi fisici di Mangraviti. Emergenza difensiva a costringere Perinetti (presente a Rimini) e Cellino ad operare in entrata, o quantomeno provarci.

Per la difesa sono tre i possibili obiettivi: Luca Ceppitelli (svincolato, ex Cagliari e in pole position), Lorenzo Ariaudo (svincolato, ex Frosinone) e Filippo Romagna del Sassuolo. Ma attenzione a Barba del Benevento, già seguito in passato dalle rondinelle.

In mediana contatto per Mattia Valoti del Monza: telefonata Cellino-Galliani per capire se sussitono i presupposti all’affare. Se arrivasse in uscita ci sarebbe Vincenzo Garofalo (serie C).

In attacco il Pisa ha mollato definitivamente la pista Stefano Moreo dopo un’ultima offerta rifiutata dal Brescia virando su Daniel Ciofani. Voci parlano sempre di un interesse in Francia per Florian Ayè: in caso di cessione (difficile) il Brescia proverà a vincere il duello con Bari e Perugia per Samuel Di Carmine della Cremonese.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy