BRESCIA-PESCARA: PAURA PER GRASSADONIA, SVIENE IN PANCHINA

109

Momento di panico quelli visuti nel finale di gara tra Brescia e Pescara. Il tecnico degli abruzzesi Gianluca Grassadonia ha accusato un malore svenendo in panchina. Immediati sono scattati i soccorsi del personale del 188 di Brescia in servizio allo stadio Rigamonti richiamati dagli uomini della panchina biancoceleste.

All’allenatore è stata posta la maschera dell’ossigeno sul viso per aiutarlo a riprendere conoscenza. Dopo 9 lunghi minuti, visibilmente scosso e provato, il tecnico è stato poi accompagnato negli spogliatoi per ulteriori accertamenti.

La mete è corsa immediatamente a 23 anni fa, quando Grassadonia, allora giocatore del Cagliari, svenne in campo durante Udinese -Cagliari per un arresto cardio respiratorio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy