BRESCIA, REBUS PANCHINA: CELLINO A LONDRA CERCA L’ISPIRAZIONE

674

Massimo Cellino è volato a Londra in cerca di ispirazione. Nella città della regina Elisabetta il numero uno di via Solferino cerca la soluzione ai problemi legati alla scelta del nuovo allenatore. L’addio di Pep Clotet l’ha lasciato interdetto e privo di un valida alternativa.

Nelle scorse ore ha preso corpo l’idea Pippo Inzaghi. L’ex allenatore del Benevento avrebbe dato la propria disponibilità a trattare sulla base di un progetto ambizioso e volto alla conquista della Serie A. Un primo contatto tra le parti c’è già stato, da capire se i colloqui proseguiranno. Inzaghi è da sempre pallino di Cellino.

Festeggiamo l’ultima vittoria del Brescia? Prova questa selezione di Birre artigianali del Birrificio di Buti!

L’alternativa è rappresentata da Fabio Liverani. Accostato nelle secorse ore alla Lazio come “piano B” di Lotito in caso di rinuncia di Maurizio Sarri, l’ex tecnico del Parma aspetta una chiamata dalla Serie A senza disdegnare l’opzione Brescia ritenuta una piazza di valore anche se in Serie B.

Debole rimane la candidatura di Daniele Gastaldello al quale Cellino non riesce a trovare un tutore essendo privo di patentito per poter allenare. Non si infiammano le candidature bresciane di Aimo Diana e Ivan Javorcic così come loutsider straniero.

Più facile provare a cercare all’estero il nuovo Clotet. L’identikit è quella di un tecnico portoghese di recente allenatore dello Sheffield. Potrebbe trattarsi di Carlos Carvalhal, 56enne di Braga. L’ex giocatore ha allenato la formazione inglese dal 2015 al 2017. Attuale tecnico del Braga vanta una lunga esperienza a livello europeo. Nel suo palmares una coppa del Portogallo appena vinta, una Coppa di Lega portoghese e una promozione Segunda Divisão, la Serie C italiana.

L’altra figura seguita con particolare interesse da Cellino è il vice di Carvalhal allo Sheffield, Bruno Lage. Il 45enne di Setubal è reduce dall’esperienza con il Benfica, squadra con la quale ha conquistato nel 2019 il titolo portoghese e la coppa di lega

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy