BRESCIA, ROMULO: “TENENDO CORINI FORSE CI SALVAVAMO”

527

Ha chiuso in anticipo la sua esperienza al Brescia lasciando la barca nel bel mezzo della tempesta. Ora Romulo sta parlando con qualche squadra italiana e brasiliana per rilanciarsi dopo una stagione negativa. L’ex centrocampista del Brescia ha parlato a TMW della retrocessione, di Tonali e Balotelli.

Tonali? È ancora un ragazzino ma è forte, maturo. E crescerà ancora. Al Milan farà bene, bisognerà capire però come farà la squadra che negli ultimi anni ha fatto un po’ fatica. Se la società sarà organizzata allora Tonali renderà al massimo. Probabilmente sarebbe stato meglio se fosse andato all’Inter”.

“Brescia in B? Corini aveva fatto un lavoro strepitoso in Serie B. Tutti sapevamo cosa volesse durante la settimana e nelle partite. La prestazione c’è sempre stata, al di là dei risultati. Poi è arrivato Grosso, esonerato dopo tre partite. È tornato Corini e poi è arrivato Lopez. Io avrei tenuto Corini, il Brescia avrebbe avuto qualche punto in più e forse avremmo centrato la salvezza”

Balotelli? È un ragazzo d’oro. Spero possa trovare una squadra giusta per consentirgli di mettersi in mostra. Magari sente la pressione, anche per via del personaggio che si è creato. A Brescia doveva giocare in modo diverso rispetto alle sue caratteristiche. Deve abbracciare un progetto e trovare una squadra adatta alle sue caratteristiche”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy