BRESCIA : SEMPRE IL MERCATO A TENER BANCO

840

Palacio, ma non solo. Nel mirino del presidente Cellino, che esattamente 4 anni fa prendeva le redini delle rondinelle in mano, ci sono diversi nomi, pedine di rilievo dopo un mercato estremamente attivo in uscita e poco in entrata, quantomeno per poter ambire ad obiettivi importanti.

Andiamo per ordine e ruolo: in porta bisogna fare i conti con la possibile partenza di Jesse Joronen. Nel caso in cui il finlandese volante non dovesse far rientro a Brescia – si parla di un interesse della Ternana in Italia oltre al Watford in Inghilterra – il nome più papabile sembrerebbe quello del doriano Waldimiro Flacone, classe 1995, chiuso da Emil Audero a Genova.

A centrocampo radiomercato dà per praticamente fatto Michele Cavion, in uscita dalla Salernitana e già accostato in passato, sia recente che remoto, alle rondinelle: questa sembra la volta buona.

Oltre al nome di Cavion, al Brescia è stato accostato quello del centrocampista della Sampdoria Kristoffer Askildsen, promettente 20enne che nelle ultime due stagioni sotto la lanterna ha totalizzato 10 presenze ed 1 gol in serie A.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy