BRESCIA STREGATA DAL JOLLY MASSIMO BERTAGNOLI

263

Corre, lotta, contrasta e segna. Il Brescia scopre il talento di Massimo Bertagonili. Il centrocampista arrivato dal fallimento del Chievo Verona in estate alla corte di Filippo Inzaghi si sta ritagliando un inizio di stagione da protagonista. Il centrocampista ha sfoderato ad Ascoli una prestazione maiuscola risultando essere il migliore in campo per distacco. Un elemento sul quale Inzaghi puà fare affidamento a occhi chiusi.

L’ex clivense ha giocato da interno di centrocampo, da esterno di difesa chiudendo come quinto del pacchetto arretrato. Le sue chiusure sono state importantissime nell’economia della vittoria del Brescia come le sue socrribande e la grinta profusa per tutti i 97′ di gioco.

Un giocatore a tutto tondo in grado di dare il proprio contributo in qualsiasi posizione di campo. Non a caso proprio Inzaghi lo ha chiesto e voluto a tutti i costi in estate conoscendone le qualità da jolly. Quelle stesse qualità che Bertagnoli sta mettendo in evidenza in questa prima parte di stagione rendendo le sue prestazioni sempre ben oltre la sufficienza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy