BRESCIA: TEST NEGATIVI. MARTEDI SI COMINCIA

412

Sembra essere tornato il sereno in via Solferino. Il vento di positività pare essere arrivato dall’esito degli esami effettuati da quasi tutti i componenti della rosa convocati per il pre-raduno andato in scena lunedì a Torbole.

Come ha scritto il Brescioggi in edicola, i risultati portati (a mano) dai giocatori e consegnati allo staff tecnico e medico del Brescia sono incoraggianti. Il primo giro di tamponi effettuati individualmente dai calciatori ha accertato la negatività al coronavirus della maggioranza dei membri della rosa biancoazzurra.

Al momento si registra un solo caso di positività accertato: si tratta di un giocatore di rientro dalle vacanze in Sardegna. Mercoledì il tampone con esito positivo. L’allarme era scattato per altri 5 componenti della rosa che erano venuti a contatti con lui sull’isola dei quattro mori.

Per tre dei sei giocatori coinvolti è arrivato l’atteso sospiro di sollievo: il test al quale si sono sottoposti nei giorni scorsi ha dato esito negativo. Restano da verificare e monitorare le situazioni di altri due componenti della rosa biancoazzurra venuti a contatti diretto con il calciatore positivo.

Uno di questi è Sandro Tonali attualmente in “isolamento preventivo” come lo ha definito lo stesso Massimo Cellino in una intervista rilasciata qualche giorno fa. Il secondo nome per privacy non è stato comunicato ma allo stato attuale la società esprime massima serenità sulla vicenda. Salvo complicazioni l’avventura del Brescia nella nuova Serie B inizierà martedì 1 settembre.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy