BRESCIA-UDINESE: LOPEZ CONFERMA LA DIFESA A 4

752

Poche novità, almeno questo pare essere l’idea di Diego Lopez per la gara di domenica contro l’Udinese, sfida a rappresentare il debutto sulla panchina del Brescia del tecnico uruguayano.

Conferma per la difesa a 4: troppo poco tempo per lui per poter rischiare la difesa a 3. Il rientro di Cistana lo agevola nelle scelte considerato che Gastaldello non sta bene. Dunque con Cistana dovrebbe esserci Chancellor. Sulla destra Sabelli e a sinistra uno tra Mateju e Martella.

Tonali faro della mediana è la certezza. Il classe 2000 sarà della partita. Dessena e Bisoli potrebbero comporre la linea di centrocampo.

Novità sulla trequarti: Bjarnason potrebbe essere la grande novità della sfida contro l’Udinese. L’islandese agirà da trequartista con Romulo devastante all’andata con un gol da tre punti. Da non sottovalutare la posizione di Aye’ come seconda punta.

Balotelli unica punta: assente Torregrossa per squalifica Super Mario sarà al centro dell’attacco. L’idea di Lopez è trovare il modo di farlo essere letale. Unica punta come possibilità di finalizzare il lavoro della squadra potendo essere lucido sottoporta.

Oggi nell’allenamento di rifinitura verranno sciolti gli ultimi dubbi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy