BRESCIA-UDINESE: TUTTI ALLO STADIO!

471

L’ennesima settimana difficile per i colori del Brescia si chiuderà come sempre con una sfida cruciale per le speranze di salvezza della squadra della Leonessa in Serie A. Al Rigamonti arriva l’Udinese, la squadra che solo una settimana fa ha messo paura all’Inter di Conte. In panchina debutterà Lopez chiamato da Massimo Cellino al posto di Corini solo martedì.

Ora più che mai la differenza la farà il pubblico, la passione e la voglia di non mollare. Armi che i tifosi hanno sempre dimostrato d’avere al contrario di qualche giocatore. Ora più che mai questo grido, la forza e l’unione deve essere l’arma in più per tornare a vincere.

La partita con l’Udinese ha il sapore dell’ultima spiaggia, dell’ultimo treno da prendere al volo prima che sia troppo tardi. A prescindere da chi c’è in panchina (Lopez), da chi c’è in tribuna e ha molte colpe di questa situazione (Cellino), da chi andrà e verrà mandato in campo (i giocatori) sarà il tifo a trascinare la squadra al successo o alla sconfitta.

Per cui tutti allo stadio! Tutti al Rigamonti: riempire di passione Mompiano per sostenere la squadra e provarla a scuotere dal tepore di una retrocessione che è dietro l’angolo, di un gruppo al quale serve la carica della sua gente. Perchè i presidenti, gli allenatori ed i giocatori vanno: la maglia e la fede resta per sempre!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy