VERSO BRESCIA-UDINESE: LOPEZ PENSA AL CAMBIO MODULO. DUBBIO CISTANA

1.124

Secondo allenamento della gestione Diego Lopez per il Brescia. La squadra ha sostenuto una sessione di lavoro sui terreni di Torbole Casaglia. Seduta nella quale il tecnico uruguayano ha provato qualcosa di diverso rispetto al passato.

Diego Lopez sembra orientato a schierare un Brescia con il 4-3-2-1 con Balotelli unica punta (Torregrossa è indisponibile per squalifica). Alle sue spalle due trequartisti: Romulo e Bjarnason con un centrocampo composto da Bisoli, Tonali e Dessena.

In difesa molto dipenderà dalle condizioni di Andrea Cistana. Il centrale ha svolto lavoro a parte così come Tonali, Torregrossa e Gastaldello. Se per gli ultimo tre non pare esserci preoccupazione per il loro rientro già domani in gruppo per Cistana le cose sono diverse.

Fuori anche Skrabb, l’unico quasi sicuro di non essere della partita contro l’Udinese. Per il resto in difesa spazio a Sabelli e Martella sugli esterni con Chancellor centrale. Se non recuperasse Cistana sarebbe duello tra Gastaldello e Mangraviti.

Domani nuova sessione di lavoro a Tobrole nel pomeriggio nella quale Diego Lopez approverà soluzioni tattiche da usare contro i bianconeri friulani.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy