BRESCIA, UN DERBY DAI TANTI VALORI: INZAGHI, MARROCCU E CURVA NORD

166

Reduce da due sconfitte consecutive il Brescia affronta oggi pomeriggio dalle 18.30 la Cremonese. Un derby, quello dell’Oglio mai come oggi significativo per le rondinelle. La squadra di Inzaghi è chiamata a dare delle risposte dopo le due battute d’arresto contro Como e Perugia. Il tecnico, pungolato da Cellino in settimana, sarà chiamato a ritrovare i tre punti per proseguire il percorso in campionato nelle zone alte della classifica.

Il derby segnerà il passo del ritorno ufficiale di Francesco Marroccu. La settimana di avvicinamento al calcio d’inizio è servita per far ritornare il dirigente sardo al suo posto. Dopo l’addio burrascoso del 2019 Marroccu torna a lavorare con Cellino e vuole bagnare questo momento con un successo improtante per il morale e per la classifica.

Da non sottovalutare anche il fattore ambientale. Negli ultimi anni il derby dell’Oglio ha ripreso ad avere un grande valore per la tifoseria. Una partita sentita specialmente perchè si tratta del ritorno allo stadio Rigamonti della Curva Nord Brescia. Per la prima volta in stagione il cuore del tifo organizzato tornerà a riempire i gradoni del settore caldo dello stadio di Mompiano dopo l’esordio in campionato avvenuto a Perugia.

Tanti temi sui quali porre l’accento e riflettere. Aspetti a caricare di significato una partita molto sentita dalla quale il Brescia vuole uscire vincitore e con i tre punti in tasca.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy