CASO PANDOLFI, LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA: “TRASFERIMENTO REGOLARE”

249

Il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Tesseramenti ha pubblicato le motivazioni della pronuncia con cui, lo scorso 23 febbraio, aveva respinto il ricorso del Brescia Calcio sulla cessione a titolo temporaneo del calciatore Luca Pandolfi (anch’egli costituitosi in giudizio) dalla Turris Calcio.

Il TFN ha statuito che è da intendersi “valido ed efficace” il trasferimento del calciatore al Brescia. “Sono nel giusto i resistenti – scrive nella motivazione – ed è condivisibile da parte di codesto Tribunale l’aver evidenziato come alcuna diretta e specifica impugnativa risulta mossa dal Brescia Calcio in merito alla formazione del visto di esecutività al trasferimento concesso dalla Lega Nazionale Professionisti di Serie B”.

Fonte Tuttomercatoweb

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy