CELLINO-DELNERI-LOPEZ: NUOVA TRIADE PER IL FUTURO

366

Cellino-Delneri-Lopez, bisognerà imparare a memoria questo trittico di nomi in fila indiana perchè, salvo stravolgimenti, saranno loro il futuro del Brescia. Il progetto del patron biancoazzurro sta prendendo forma con l’innesto in società di Luigi Del Neri. All’ex allenatore di Chievo Verona e Juventus sarà affidato il compito di direttore tecnico. Un ruolo nuovo in Italia ma già ben distinto nel resto d’Europa. Come sempre Cellino viaggia più veloce della concorrenza portando questa nuova figura all’interno della società.

Una triade per rilanciare le ambizioni del Brescia dopo un anno, non ancora concluso, molto difficile con quattro allenatori, numerosi problemi e tanti obiettivi mancati. L‘idea di Cellino è quella di sfruttare le conoscenze in campo calcistico e gestionale di Delneri per provare a dare un assetto maggiormente costruttivo e solido alla Prima Squadra. Non a caso il tecnico di Aquileia si porrà tra allenatore e società al fine di coadiuvare nel miglior modo possibile i rapporti e le scelte.

Confermato al momento anche Diego Lopez sulla panchina delle rondinelle. Per Massimo Cellino la possibile (probabile) retrocessione non è farina del suo sacco. Troppo poco tempo per essere giudicato. Il tecnico uruguayano ha preso in mano una squadra in difficoltà cercando di fare il massimo. A Lopez viene attribuito il lancio di giovani come Papetti e Ghezzi. Ora con l’aiuto e la supervisione di Delneri anche Lopez potrebbe essere maggiormente tutelato.

L’obiettivo comune è quello di costruire una squadra per il prossimo anno in grado di poter lottare immediatamente per la risalita in Serie A. Perchè questo è il pensiero di Cellino ormai rassegnato alla Serie B anche se in realtà esiste ancora una piccola speranza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy