BRESCIA: JORONEN RECUPERATO, LOPEZ SI AFFIDA AI MIGLIORI

246

Il recupero di Jesse Joronen per la sfida di domenica contro la Spal rappresenta una iniezione di fiducia per tutto l’ambiente . Il portiere finlandese rappresenta una delle poche certezze di questa stagione nefasta considerato il rendimento fin qui avuto e l’ottimo impatto dimostrato con il campionato italiano.

Jesse Joronen si è allenato regolarmente mettendosi alle spalle i problemi che lo hanno tenuto lontano dalla porta biancoazzurra per le gare contro la Roma e contro l’Atalanta. Il suo rientro a difesa della porta è un valore aggiunto in quella che è da considerarsi come la partita dell’anno.

Per affrontare la Spal Diego Lopez non farà calcoli. In campo andranno i migliori giocatori della rosa schierando quella che ad oggi è la formazione che da le maggiori garanzie di successo. Niente più esperimenti con Papetti a tornare in difesa così come sulla corsia mancia potrebbe ritornare Martella. A destra fondamentale la presenza di Stefano Sabelli.

In mediana sarà fondamentale il rientro di Tonali. Seppur non al meglio dal punto di vista fisico e mentale il mediano di Lodi è una garanzia rispetto al resto dei compagni.

Per il resto il tecnico delle rondinelle cercherà di capire chi offrirà le maggiori garanzie. Sicuro di giocare al momento c’è Spalek mentre Chancellor e Mateju si giocano una maglia da centrali. Anche a centrocampo c’è qualcosa da inventarsi. Perchè Bjarnason non sta rendendo così come Dessena ha il fiato corto. Le alternative Ndoj e Viviani tuttavia non hanno convinto.

Oggi nell’allenamento di rifinitura Diego Lopez studierà le mosse per schierare l’undici di partenza da opporre alla squadra di Gigi Di Biagio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy